Storia Matematica – 5 di 24 – Pitagora, Platone e L’Universo

storia matematica, matematica, matematica greca, grecia, pitagora, platone

 

 

Pitagora, una figura storica importantissima per la matematica, un genio vissuto 2500 anni fa. Pitagora trasformò la matematica da uno strumento per fare i calcoli nella scienza analitica che conosciamo oggi. Pitagora è associato soprattutto alle proprietà del Triangolo Rettangolo e di conseguenza al teorema che porta il suo nome, il Teorema di Pitagora.

I progressi nella matematica fatti dai pitagorici “persone che frequentano una scuola pitagorica fondata da Pitagora”, si diffusero molto in fretta facendo nascere le prime scuole filosofiche e matematiche in tutta la Grecia. La più famosa di queste scuole era l’Accademia di Atene, fondata da Platone nel 387 A.C.

Platone dava molta importanza, oltre che alla filosofia, alla matematica, e considerava quest’ultima la pietra fondamentale della conoscenza, affermando che, più si approfondisce lo studio della matematica più si conosce l’Universo.

Secondo Platone l’essenza dell’Universo è racchiusa nella forma del Dodecaedro, e raffigurava il suo pensiero utilizzando i Solidi Platonici associandoli ai componeti fondamentali dell’Universo.

Pligoni regolari che formano solidi perfettamente simmetrici:

Tetraedro – Fuoco

Icosaedro (20 facce triangolari) – Acqua

Cubo – Terra

Ottaedro (2 piramidi) – Aria

Dodecaedro (12 pentagoni) – Essenza dell’Universo.

Tutto: Storia della Matematica

Storia Matematica – 4 di 24 – Triangolo, Greci e Dimostrazione

Storia Matematica – 5 di 24 – Pitagora, Platone e L’Universo

Storia Matematica – 6 di 24 –

Home Universo Segreto.

Storia Matematica – 5 di 24 – Pitagora, Platone e L’Universoultima modifica: 2011-12-20T15:23:00+00:00da doppiaby
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento